Il 19 in Piemonte

Scopriamo la ricetta della torta nera di mele del Monferrato.

1 min read

La torta nera di mele del Monferrato è una delizia antica, nata per sfruttare le mele che abbondavano nelle cascine, una varietà locale di mele  dolci e saporite che allora venivano ridotte in purea e unite a uova, pan grattato e zucchero.

 Nel tempo sono stati aggiunti  amaretti e cacao.
Veniva cotta lentamente nelle stufe di una volta, presenti in ogni cucina e la cottura lenta colorava le mele e caramellava lo zucchero rendendo la torta di un bel colore scuro .

Ma passiamo alla ricetta!
Accendere il forno a 180° e cuocere le mele a pezzetti con il vino e passarle al setaccio, unire il cacao, gli amaretti, le uova, un pizzico di noce moscata e un pizzico di sale;amalgamare il composto e riempire una teglia ricoprendo con carta da forno.
Infornare a 180° per due ore. Il classico metodo dello stuzzicadente è sempre valido per verificare la cottura. Mi raccomando! Va servita fredda!