Il 19 in Piemonte

I co-workers Ikea preparano pasti caldi per le famiglie in difficoltà economica.

1 min read

Ikea, in questo difficile anno che sta volgendo al termine, ha deciso di supportare la comunità torinese che più necessita di aiuto.

I co-workers sono infatti stati coinvolti in un progetto di donazione di prodotti alimentari, con il supporto di numerose associazioni nazionali e locali. A Torino i co-workers di Ikea hanno dedicato parte del loro orario di lavoro alla preparazione di 1.800 pasti caldi e 850 pacchi con prodotti alimentari natalizi che, grazie a Banco Alimentare, verranno distribuiti in città ai nuclei famigliari più bisognosi. 

“Il 2020 è stato un anno senza precedenti – dicono da Ikea – e in un anno come questo il Natale può assumere un significato ancora più importante. Il desiderio è che grazie a semplici gesti possa diventare un momento di vicinanza e condivisone anche con le persone più vulnerabili in questo momento”.