Il 19 in Piemonte

La mostra CINEMADDOSSO alla Mole Antonelliana è prorogata fino all’11 aprile.

1 min read

In questo periodo, il Museo Nazionale del Cinema di Torino propone la mostra dal titolo “Cinemaddosso. I Costumi di Annamode da Cinecittà a Hollywood”. L’esposizione, curata da Elisabetta Bruscolini, è un viaggio attraverso il talento, la creatività e la sapienza artigianale della Sartoria Annamode che, dagli anni ‘50, continua con passione a realizzare abiti che hanno reso i costumisti italiani famosi a livello internazionale.

Un mondo che le sorelle Allegri hanno rappresentato e che le sartorie cinematografiche del Bel Paese e con i suoi talentuosi costumisti condividono con i grandi stilisti, contribuendo al successo del brand del made in Italy.

In un affascinante percorso espositivo i visitatori potranno ammirare le “opere” più celebri della sartoria, dagli anni della “Dolce vita” fino ad arrivare ai nostri giorni con costumi realizzati per grandi produzioni internazionali. Insieme agli abiti, nel percorso della mostra, scorreranno le immagini multimediali che permetteranno al pubblico di immergersi interamente nel mondo magico del cinema, in un laboratorio virtuale ricco di tessuti e colori, guar­nizioni e accessori e vivere il mondo affascinante dove l’arte, l’artigianato, il cinema si fondono per trasformare gli attori in personaggi.
 

Dopo la chiusura dovuta all’emergenza Covid-19, la mostra Cinemaddosso è prorogata fino all’11 aprile 2021. Il museo è aperto solo nelle giornate di venerdì, sabato e domenica.