Il 19 in Piemonte

Sta per arrivare il periodo della lavanda. Scopriamo dove ammirare questa meraviglia della Natura, a due passi da casa nostra!

2 min read

La fioritura della lavanda è un fenomeno atteso da moltissime persone alla ricerca della bellezza delle mille sfumature di questa pianta che nel periodo precedente la raccolta regala panorami mozzafiato. Una scenografia d’incanto come solo Madre Natura sa offrire che è diventata meta turistica per molti che vogliono ammirarne o fotografarne la bellezza.

Diverse sono le località che si dedicano alla coltivazione di questo fiore dal colore brillante e dal profumo intenso. Tra queste, la più famosa è sicuramente la Provenza francese che, nel periodo di massima fioritura della lavanda, è una delle mete preferite dei turisti alla ricerca di questi preziosi paesaggi.

 Non solo in Francia però, ma anche in Italia troverete alcuni luoghi dove poter ammirare lo spettacolo della fioritura della lavanda.

 Visto l’avvicinarsi del periodo clou, abbiamo pensato di proporvi un viaggio alla ricerca della lavanda che include non soltanto il Piemonte, ma anche altri territori non vicini, ma neanche non troppo lontani dove potervi avventurare per un’immersione nei campi di lavanda. Ricordate che normalmente la fioritura si ha da fine giugno a metà agosto, ma che varia a seconda della zona e delle condizioni meteo dell’anno in corso. In Piemonte abbiamo i bellissimi campi di lavanda di Sale San Giovanni e la sua manifestazione Non Solo Erbe. Non dimentichiamoci poi di Demonte, famosa anche per l’antica distilleria Rocchia che produce aromi ed essenze di profumeria.

E poi Andonno, dove si svolge ogni due anni la Festa Della Lavanda. Spostandosi di poco e andando nell’entroterra ligure possiamo trovare il Colle di Nava, con la sua lunga tradizione nella coltivazione e nella distillazione della lavanda e poi Taggia, con la festa dedicata a Santa Maria Maddalena, che secondo la tradizione si rifugiò proprio nei boschi intorno a Taggia durante il viaggio verso la Provenza. Per ultime ma non meno importanti le Alpi Mistiche, nell’entroterra di Sanremo, in provincia di Imperia.