Il 19 in Piemonte

Scopri la ricetta piemontese della frittata di luppolo!

1 min read

Il “luvertin” è il nome piemontese del luppolo selvatico. In primavera è una tradizione antichissima andare a raccoglierne le gustosissime cime per cucinare degli ottimi risotti frittate come questa oppure mangiarli da soli saltati semplicemente in padella con un po’ di burro. Ma passiamo alla ricetta!

In un recipiente molto capiente sbattete le uova.
Aggiungete un cucchiaio di formaggio grattugiato, sale, e un poco di latte.
Fate bollire i Luvertin in abbondante acqua salata. Potete anche farli rosolare per una decina di minuti insieme ad un po’ di cipolla tritata finemente e burro.
Aggiungete le cime di luppolo tritate alle uova.
Ora cuocete la frittata! O in modo semplice e cioè in forno a 180°C per circa 25 minuti, oppure con il metodo tradizionale in padella.

Buon appetito!