Il 19 in Piemonte

La torta torronata piemontese! La conosci?

2 min read

Un’antica ricetta piemontese: la torta con base pan di spagna, farcita con crema pasticcera, cioccolato fondente, ricoperta di panna montata e torrone tritato.

Un dessert tipico piemontese nato nelle zone di Alba, capitale del torrone, la torronata. Una bella idea per una torta di compleanno davvero originale e super golosa, o come dolce per festeggiare o per il famoso pranzo della Domenica.

Ma passiamo alla ricetta!

In un pentolino, portare a ebollizione 500 ml acqua con un cucchiaio di miele, la scorza di un arancio biologico e non trattato e se non avete bambini piccoli un goccino di Rum. Al primo bollore, spegnere e filtrare la bagna, poi farla raffreddare a temperatura ambiente. In planetaria, montare la panna con un cucchiaio di zucchero, poi metà metterla in un sac- a poche con la bocchetta a stella. In un tagliere, tritare al torrone a granella grossolana e il cioccolato a scaglie finemente. Tagliare il pan di spagna con un coltello a sega in due parti uguali. Posizionare la parte inferiore su in piatto di portata. Inzupparlo bene con la bagna, aiutandosi con un pennello da cucina. Adesso spalmare la crema pasticcera su su tutta la superficie aiutandosi con una spatola. Cospargere bene con il cioccolato a scaglie tritato. Chiudere con l’altra parte di pan di spagna sempre inzuppato bene ambo i lati. Non elemosinate di bagna, il pan di spagna assorbirà bene come una spugna tutto il liquido, donando un sapore davvero piacevole. Spalmare tutta la torta con panna montata, poi cospargere in maniera uniforme di granella di torrone. Decorare a fantasia con spumini di panna montata e di crema chantilly. Farla riposare in frigo almeno 30 minuti e poi degustatela in compagnia.