Il 19 in Piemonte

La torta sbrisolona piemontese con crema di marroni. Ecco come si fa.

1 min read

Avete mai provato la variante piemontese della sbrisolona? Quella con la crema di marroni?

C’è infatti l’errata convinzione che la crema di marroni vada usata solo per dolci elaborati, tipo il Mont Blanc dolce o Montebianco. Niente di più sbagliato! Seguite la nostra ricetta e, con pochi passaggi e un pizzico di pazienza, porterete in tavola una sbriciolata davvero speciale. Non è certo la classica crostata, l’impasto è più morbido, la dolcezza della crema, tanto da farla scambiare a qualche ‘assaggiatore’ per miele, non stanca assolutamente. Ma passiamo alla preparazione!

 In una ciotola capiente unite farina, zucchero e burro ammorbidito a temperatura ambiente e tagliato a pezzi.

Aggiungete le uova, il lievito ed il sale e lavorate finché l’impasto si staccherà dai bordi e sarà omogeneo. Stendete parte dell’impasto in una teglia del diametro di 22 cm, imburrata ed infarinata. Stendete la crema di marroni sulla superficie. Sbriciolate la restante parte di impasto ed infornate a 170 gradi per 25/30 minuti, finché la superficie sarà ben dorata. Se vi piace, cospargete con zucchero a velo. E ora gustatela!

Tratto dal blog Passione e Ricette di MarGi