Il 19 in Piemonte

Le montagne piemontesi sono Covid free!

1 min read

Le montagne del Piemonte sono Covid free. Si è concluso il piano di vaccinazione in oltre 200 comuni montani della Regione. In tutto 70mila persone che hanno ricevuto il siero in tempo record, superando la suddivisione per fasce d’età, per via della distanza tra il loro comune l’ospedale di riferimento. In meno di un mese, utilizzando tutti i vaccini disponibili, sono stati coperti almeno con una dose residenti e lavoratori delle zone d’alta quota. In alcuni casi si sono utilizzate le strutture sanitarie, in altri il vaccino è arrivato con i camper, in altri ancora si sono attrezzati palazzetti o saloni polivalenti dove i cittadini si sono messi in fila per ricevere l’iniezione.
Un provvedimento di natura sanitaria, autorizzato dal generale Figliuolo analogo a quello autorizzato per le isole. Ma anche una carta che ora il Piemonte vuole giocarsi nella corsa al turismo di prossimità, quello che caratterizzerà l’estate alle porte durante la quale la Regione conta a fare il pieno di villeggianti, attirati da iniziative come i voucher “tre notti al prezzo di una” confermati anche per questa stagione, dopo il successo dell’anno scorso.

La Regione è poi in attesa di un parere del garante della Privacy per poter passare “all’attacco” dei 220 mila over 60 che rifiutano il vaccino.